domenica 31 ottobre 2010

I DUBBI DEL 6 AL SUPERENALOTTO


«VINCITA SOSPETTA» - Il «6» da favola ha acceso la miccia delle polemiche. E in particolare di quelle del Movimento Diritti Civili. Il presidente Franco Corbelli ha parlato «vincita sospetta» su cui «deve indagare la magistratura». «Avevo previsto l'uscita del 6 questa sera e avevo anticipato il tutto ad alcuni giornalisti e altre persone - dice Corbelli - E la conferma che si tratti di una truffa arriva dal fatto che per la prima volta la Sisal non è in grado di dire subito in quale zona è stato realizzato il 6». Per questo Corbelli chiede che «la competente Procura della zona dove si è realizzato il 6 apra una immediata inchiesta su questa vincita sospetta». (da corriere.it)

6 commenti:

lino giusti ha detto...

Secondo me il 6 è uscito perchè voleva prendere solo una boccata d'aria.

ChaoLin LinGiù

ps: ti ringrazio da parte di Rob per i saluti su IS.

ilpoeta ha detto...

Anche secondo me :-)

Saluti a te e a Roberto!

jolly ha detto...

per me se vincono da roma in giu ..la cosa puzza...

jolly ha detto...

per me se vincono da roma in giu ..la cosa puzza...

Panty ha detto...

Per fortuna io non ho vinto !!!

Sarebbe stato terribile,dopo aver fatto BINGO BINGO,beccarmi il BUNGA BUNGA.

Anonimo ha detto...

solo 22 su 70 quote sono state giocate, tutte le altre sono rimaste alla sisal. a voi le conclusioni.
hanno tapezzato le citta' con la scritta : 70 milionari....... tutto falso.
giocate giocate pure. per i media questa non e' notizia, invece bisogna parlare dell'assassinio di Sara dalla mattina alla sera; sono diventati tutti magistrati avvocati giornalisti giuristi forze dell'ordine etc etc. io ho avuto da sempre un grossissimo dubbio sul concorso del superenalotto.

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.