venerdì 17 dicembre 2010

NON SIAMO IN VENDITA

Berlusconi: altri 8 parlamentari sono pronti a passare con me...non appena riceveranno il bonifico

Casini conferma: l'Udc non è in vendita...per un ministero veniamo gratis

Maroni: sbagliato rilasciare i fermati...non sono nipoti di nessuno

13 commenti:

Felipegonzales ha detto...

fra un pò ci sono pure i saldi

ilpoeta ha detto...

Rema tutto a Suo favore quindi :-)

Panty ha detto...

Il bonifico è troppo lento e poi non si può dire che è stato fatto a propria insaputa da un mittente ignoto.

Casini conferma: l'Udc non è in vendita.
Ma per un ministero VENGO IO gratis.

Pare che uno dei fermati sia nipote di un tale che aveva un amico il cui padre conosceva un tizio con un cugino che 20 anni or sono,in una vacanza in Egitto,aveva visto del vivo una Parata Militare con Mubarak.
Sembra poco ma gli è pur sempre stato più vicino di Ruby.

ilpoeta ha detto...

@Panty: lo so che per queste cose il bonifico è uno strumento ormai obsoleto...ma era solo per rendere l'idea e far capire la battuta anche a Gasparri...

Casini si deve decidere prima dei saldi che poi arriva Scilipoti...

Sicuramente qualcuno avrà avuto in tasca l'autografo di Mubarak...o forse quello di Ruby...che in Italia è la stessa cosa...

Parto e basta ha detto...

Leggendo le risposte de Ilpoeta ho sentito come un mancamento : ilpoeta si è messo in testa di far capire le cose a Gasparri ! Poè, non ti immolare. ti prego.
Wla

Anonimo ha detto...

Non mi stupisco del risultato, Il tutto era prevedibile, in primis perché molti deputati non hanno maturato
I requisiti per il vitalizio, e questi sono ha costo zero per berlusconi, i corrotti che ha pagato non sono da meno dei primi, sono solo più pericolosi, ed io confido nella loro ingordigia, in quanto loro hanno già onoratoil contratto
riempiendosi il portafoglio.
Come si dice l’appetito vien mangiando, se chiedeva la fiducia quando aveva una maggioranza schiacciate
Cosa dovrà sborsare da oggi Se vuole arrivare ha fine mandato?
Nella speranza che i piragna che oggi lo hanno aiutato,lo spolpino fino al midollo, c’è un detto ,chi la fà l’aspetti,
ed io stò aspettando, che gli ingordi si strozzino, e berlusconi finisca in mutande. VITTORIO

Panty ha detto...

VITTORIO,ho sentito dire che Confucio è ancora seduto sulla sponda del fiume ad aspettare il cadavere del suo nemico.
E poi che importa se il costo delle prossime fiduce aumenterà a dismisura.
A cosa servono i soldi se non ad evitare la galera ed a comprare minorenni ?

ilpoeta ha detto...

@Wla: su questo campo non mollo! Il buon Gasparri riesce ad imparare molto bene le "odi" a Berlusconi da recitare nei vari Tg...non vedo perchè non dovrebbe capire anche qualche battuta :-)

ilpoeta ha detto...

@Vittorio: hai ragione ormai è il denaro che fa girare la politica italiana...ma non credo che l'amato Silvio resterà in mutande...ha così tanta gente che è pronta a prestargliene un paio...

...sottoscrivo il commento di Panty

Saamaya ha detto...

@Poe, ogni tanto, unisco anime, rime, link, blog, linguaggi, messaggi.

Bloggers unidos!!!
TVB

http://saamaya.blogspot.com/2010/12/guardatevi-in-giro-ce-una-sola-forma-di.html

ilpoeta ha detto...

Grazie per l'accostamento "azzardato"...bellissimo post! Siamo tutti fratelli...

Panty ha detto...

Bossi ha detto:
"Voto subito,è l'unica igiene"

Strano ha smesso di usare il Tricolore.

ilpoeta ha detto...

Secondo me è perché il tricolore gliel'ha portato via Fini...

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.