venerdì 9 aprile 2010

PER UN PUGNO DI...RIFORME

5 commenti:

Panty ha detto...

Quando un uomo con il Legittimo Impedimento incontra un uomo senza il Legittimo Impedimento,l'uomo senza il Legittimo Impedimento è un uomo morto.

( Sergio Leone )

Anonimo ha detto...

Qui nel nostro paese vive un popolo che non ha le idee chiare, o non è mai stato abituato a ragionare di democrazia.
Ci sono 2000 anni che ci separano dai Greci che l'hanno inventata e la usavano cacciando chi li governava male.
In italia oggi,(parlo in generale) ci accontentiamo di farci le scarpe, di fregare il vicino, di non pagare le tasse a danno degli altri e tante altre schifezze che non voglio elencare.
Domando: come possiamo impedire ad un'arricchito spadroneggiare senza che nessuno muova un dito?
La corruzione che dilaga e che tutti noi additiamo, ma a cui tutti noi partecipiamo é il sintomo che di DEMOCRAZIA non ce ne frega nulla.
Rispetto a chi l'ha inventata siamo indietro di 2000 anni.
Quindi non parliamo della nostra ITALICA CIVILTA', perché non c'é.
Basta osservare ciò che accade oggi per capire quanti mali sociali ci affliggono.

gianni ha detto...

come già detto in precedenza, abbiamo la merda a livello del mento, perciò si prega di non fare l'onda.

Anonimo ha detto...

questo signore, per dare una parvenza di verità, come al solito, perde tempo con la scusa, di modernizzare. tralascia cose ben più necessarie. ha che serve, stravolgere la costituzione con le sue leggi. costituzione che è giudicata una delle migliori come contenuti al mondo. quando si cerca di modificare il tutto, al propio uso e consumo, il popolo dovrebbe intervenire in massa, e pretendere che valga il giudizio popolare,e non quello parlamentare,che serve solo agli stessi che ci hanno mal governato. non per migliorare la crisi attuale, ma per consolidare lo stato di disagio, con il consenso del popolo ignorante che lo sostiene, ha danno della vera maggioranza, che potrebbe far vedere, ha questo signore, che è giunto anche per lui, il momento di ritirarsi, dalla politica. accontentandosi,di quello che è riuscito, ad accantonare,prima che tutto gli vada di traverso. con la speranza che chi ha permesso ha berlusconi, con la loro negligenza di entrare in politica ,lo segua per il bene dell'italia. lasciando spazio ha giovani incensurati, e rispettosi, delle leggi che giurano di difendere, per il bene di tutto li popolo. nessuno1°

ilpoeta ha detto...

@Panty: due omaggi a Sergio Leone con una sola pallottola :-)

@Gianni: non resta che salire sul tetto e sperare che qualcuno venga a salvarci prima di annegare :-)

@Anonimo1 e anonimo2: analisi condivisibili...(attento alle "h" però!) :-)

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.