sabato 6 marzo 2010

HA ANCORA SENSO RISPETTARE LA LEGGE?

7 commenti:

Saamaya ha detto...

ahahhaha, te la rubo subito!!

Panty ha detto...

La satira è bella perchè estremizza cose abnormi e paradossali ma in questo caso non sono d'accordo.
La Legge deve essere rispettata sempre.

Vedo,però,nei fatti di questi giorni,una grande occasione favorevole per milioni di Italiani.

PRECARI,DISOCCUPATI,PENSIONATI,POVERI IN CANNA,mandate pacchi di cambiali in bianco al Quirinale.
La Storia degli ultimi anni garantisce che saranno tutte firmate e onorate.

PASSATE PAROLA.

ilpoeta ha detto...

@Saamaya: fai pure, tanto rubare non è più reato in Italia :-)

@Panty: dovresti smetterla di guardare il Tg3, dove li hai visti precari, disoccupati, pensionati e poveri? La crisi non è mai esistita, al massimo hai interpretato male...

Comunque ottimo consiglio :-)

Panty ha detto...

Non parlare mai di cattiva interpretazione dei TG.
Rischia di uscire un Decreto Legge Interpretativo dei TG con Commissione di Vigilanza democraticamente composta da Minzolini,Belpietro,Feltri,Presidente Gasparri.
La Firma è assicurata per garantire una corretta informazione agli Italiani.
P.S.
Per il Colpo di Stato prossimo venturo,pare che Minzolini abbia già pronto il titolo:
"Leggera scossa di assestamento democratico a Roma,Bertolaso e già sul posto".

ilpoeta ha detto...

@Panty: allora acqua in bocca!

Il post scriptum è fantastico...se mi cedi i diritti ci faccio una vignetta :-)

Panty ha detto...

Sono talmente onorato di cederti i diritti che non ti chiedo in cambio neppure una Mazzetta,una Escort o un semplice Massaggio per la Cervicale.

ilpoeta ha detto...

Purtroppo per te non ho nessun aggancio per queste cose :-)

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.