mercoledì 25 febbraio 2009

L'ENNESIMA BARZELLETTA DEL GOVERNO BERLUSCONI



Sciopero virtuale.
La delega al governo prevede "l'istituto dello sciopero virtuale, che può essere reso obbligatorio per determinate categorie professionali le quali, per le peculiarità della prestazione lavorativa e delle specifiche mansioni, determinino o possano determinare, in caso di astensione dal lavoro, la concreta impossibilità di erogare il servizio principale ed essenziale". In sostanza, lo sciopero viene regolarmente proclamato, ma i lavoratori vanno regolarmente a lavorare per garantire il servizio ai cittadini.

(da repubblica.it)

12 commenti:

Saamaya ha detto...

basta non pensare a voce troppo alta, però!

ilpoeta ha detto...

Vedrai che verranno regolamentati anche i decibel del pensiero...

Luna_tica ha detto...

Le sapesse almeno raccontare; le barzellette intendo, per il resto ne ha già raccontate troppe.

stefano ha detto...

Ciao, complimenti per il tuo blog è molto interessante infatti mi sono aggiunto ai tuoi lettori, se hai tempo e voglia dai un occhiata anche al mio blog che parla di cinema e altro.ciao

Manu ha detto...

Sciopero virtuale... ma solo a me queste parole sembrano da bis-pensiero orwelliano?

Panty ha detto...

Chi non lavora non fa l'amore.

Chi non lavora virtualmente,è almeno libero di sfogarsi virtualmente con PORNOTUBE ???

ilpoeta ha detto...

@Stefano: grazie per i complimenti e per essere diventato un mio lettore...farò presto un giro sul tuo blog, il cinema è una delle mie passioni...

Buona serata!

ilpoeta ha detto...

@Manu: condivido la tua sensazione...e grazie per aver inserito la vignetta nel tuo blog.:)

Buona serata!

ilpoeta ha detto...

@Panty: ci sono "sfoghi" migliori di pornotube.:)

Panty ha detto...

Lo penso anch'io,ma lo vedo come la naturale evoluzione del Grande Fratello,molto adatto a non fare lavorare il cervello e quindi gradito in alto loco.

ilpoeta ha detto...

Non posso non darti ragione...

Buona serata!

cipiri ha detto...

BASTA..........R.........D......O
PAGLIACCI.....O

BELLA VIGNETTA CIAO

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.