mercoledì 18 febbraio 2009

NO AL TURISMO SESSUALE




L’Italia è al primo posto, tra i Paesi europei, nel praticare quella ignobile attività chiamata «turismo sessuale» a discapito soprattutto di bambine (e bambini).

Scrisse Enzo Baldoni in suo celebre articolo: "Ma non sono quasi tutti mariti, quasi tutti padri i milioni di tedeschi, italiani, inglesi, americani che ogni anno affollano i bordelli della Thailandia (o del Brasile) per montare addosso a bambine di dieci, otto perfino quattro anni?"

Sono circa 80mila ogni anno i maschi italiani che si recano all'estero per soddisfare i loro bassi istinti.

Mentre l’età di queste ultime è sempre più bassa, le prenotazioni di viaggi comprensivi di questo tipo di "servizio" continuano a crescere in modo preoccupante.

La povertà e il clima di indigenza in cui vivono gli abitanti di questi paesi aiutano il mercato verso i commerci che offrono bambine e bambini come merce fresca, schiavi del piacere di qualche maschio inappagato.

(fonte touristime.it)

Per maggiori informazioni

www.stopsexualtourism.org
http://arteggiando.splinder.com/post/19839979/Una+giornata+per+gridare+NO+al
http://it.wikipedia.org/wiki/Turismo_sessuale
http://www.nuoveschiavitu.it/ns/schiavitu_oggi/turismo_sessuale/turismo_sessuale.shtml

7 commenti:

Lara ha detto...

Chissà come e perché l'Italia ha il primo posto sempre dove c'è da vergognarsi.

Ciao e buona giornata :)

ilpoeta ha detto...

Cara Lara, in effetti questo è un primato di cui non andare affatto fieri!
Se puoi cerca di diffondere questa campagna.
Grazie dell'attenzione.
Buona giornata a te!

Saamaya ha detto...

Grazie del tuo contributo.
Sei unito pure tu nella CATENA dei link dei figli del vento: quelli giusti!

;-)

ilpoeta ha detto...

Grazie a te per portare avanti iniziative come questa..:)

Panty ha detto...

80 mila italiani vanno all'estero per soddisfare i loro bassi istinti?
Mi sembra comprensibile.
Non tutti hanno a disposizione una megavilla in Sardegna(coperta dal Segreto di Stato) e l'immunità verso i reati commessi in Italia.
Non è poi colpa degli italiani se i Paesi interessati non mettono un soldato di guardia ad ogni bella bambina!!!

tatanka ha detto...

"nuociono gravemente all'intelligenza dell'uomo" uhm.. io ormai sono fermamente convinto che l'intelligenza dell'uomo sia solo un'utopia.. non esiste.. anche gli esseri unicellulari sono piú intelligenti dell'uomo! l'unica differenza é che l'uomo sa pensare.. ma poche volte riesce ad utilizzare sto dono...

http://www.catartica.it/blog

ilpoeta ha detto...

Caro Tatanka, a me piacciono le utopie e quindi voglio sperare che l'uomo oltre a pensare possa essere anche intelligente...spero che non sia solo un sogno...

Un saluto

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.