giovedì 22 ottobre 2009

IL PAESE DELLE RACCOMANDAZIONI

9 commenti:

SCIUSCIA ha detto...

Ahahaahahah!

ilpoeta ha detto...

:-)

Saamaya ha detto...

del resto, la preferenza cade solo sulla "povera gente"

ilpoeta ha detto...

Infatti prima dell'intervento "divino" il nostro amico era sull'orlo del fallimento! Chi più di lui era una persona da aiutare? :-)

Tina ha detto...

Baaa...alle prossime elezioni il popolo di sinistra dovrà fare i conti con i due nuovi candidati, Fini e Tremonti...dovrà scegliere tra i due e visto quanto stanno dichiarando...
Comincio a sentirmi come un indiano chiuso nella riserva.
Buona notte a tutti. ;-))

Anonimo ha detto...

Che pezzenti invidiosi... davvero l'Italia merita (purtroppo) di essere un paesucolo comunista... si coccolano straccioni immigrati delinquenti e si pretende di insultare liberamente le istituzioni.

SCIUSCIA ha detto...

In che senso, Anonimo?

Panty ha detto...

Concordo totalmente con ANONIMO.

MAFIA e BERLUSCONI sono le vere istituzioni Nazionali.

I comunisti pezzenti e invidiosi non possono insultarle.

ilpoeta ha detto...

@Tina: vedo che hai le idee chiare...non bisogna illudersi che il dopo Berlusconi sia tutto rose e fiori...anzi...il problema è che l'attuale opposizione deve studiare ancora molto prima di essere un'alternativa valida agli occhi degli italiani...

@Anonimo: ti ringrazio per la tua lucida analisi :-)

@Panty: ma i comunisti non si erano estinti?

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.