venerdì 4 giugno 2010

ELOGIO DI TREMONTI

Berlusconi rassicura
con Tremonti c'è lealtà
solo lui ha la giusta cura
tutto il resto son banalità

nelle tasche degli italiani
le mani non metterà
solo in quelle dei padani
qualche spicciolo lo prenderà

anche le tasse non aumenterà
perché sono ok i nostri conti
e qualche taglio basterà
per far gioire il popolo dei tonti

14 commenti:

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Ottima la visione dell'Italia=Popolo dei tonti.

Anonimo ha detto...

Anime sospese
le ho viste aggirarsi in tutte le stazioni.

in cerca della loro identità perduta .
vita vissuta ai margini della dignità. imposta da una società malata.
Priva di amore verso i più umili , che stanchi di lottare si sono arresi.
assistendo impassibili alla vita , che non gli appartiene più.
Vita ricercata, nella folla frettolosa , schiava del tempo che passa veloce.
come fossero automi taluni offrono una moneta. tenendo in vita queste anime sospese, condannate ha fare da specchio ,a tutta l’umanità. ( vittorio )

Anonimo ha detto...

Se l’utopia fosse verità? In 150 anni L’ITALIA amministrata da persone incompetenti, che per tenere la classe OPERAIA soggiogata ,inizialmente escludeva dal diritto di votare, gli analfabeti, creando cosi la differenza, fra OPERAI e classe dirigente. In 150 anni gli OPERAI con la loro ignoranza, non solo sono riusciti a sopravvivere , ma hanno prodotto ricchezza, dimostrando cosi di sapere amministrare le loro miserie , a differenza di questa casta composta , da politici , manovrati da chi detiene il potere economico. Producendo la crisi attuale , sperpero che ancora una volta tocca al popolo risanare. Se lo STATO venisse amministrato dal classe OPERAIA non solo ci risolleveremo, ma i nostri sacrifici finalmente darebbero i suoi frutti, l’esempio di ciò che dico, è sotto gli occhi di tutti, con il sistema creato da questi parassiti, i giovani con il mondo del lavoro per loro creato, se non avessero una famiglia a qui appoggiarsi, con gli stipendi creati per loro ,la maggioranza finirebbe, a dormire sotto un ponte . per tanto l’unica salvezza che abbiamo, per sanare tutto il debito pubblico, che questi signori coscientemente . per appagare la loro ingordigia ,non solo non lo fermeranno ,ma ci porteranno al fallimento, per fare si che la storia infinita, non habbia mai fine,visto che chi paga è solo il POPOLO, l’unica nostra salvezza è dare vita alla verità che loro chiamano UTOPIA verità che per la classe OPERAIA è sempre esistita . (VITTORIO)

ilpoeta ha detto...

@Rospo: una rima "politicamente scorretta" ma che calza a pennello :-)

Tina ha detto...

Poeta, se non avessi inserito l'ultimo verso mi sarei chiesta di cosa ti eri fatto. ;-))

Sarebbe carino se gliela mandassi.

Buona settimana Poeta

Panty ha detto...

anche le tasse non aumenterà
perché i conti sono molto buoni
e qualche taglio basterà
per far gioire il popolo dei Co,,,,,I

ilpoeta ha detto...

@Vittorio: in parte hai ragione...ma a volte anche il governo del popolo ha i suoi difetti...

@Tina: :-) Mandarla a Tremonti? Non mi abbasserò a tanto...ma se vuoi gliela puoi mandare tu...

@Panty: la mia rima è molto più offensiva :-)

Buona settimana a tutti!

Niente Barriere ha detto...

Ciao Poeta e complimenti per il blog e per le poesie!!

Ti faccio sapere che io in questi giorni ho aderito ad una protesta che si chiama Tremonti:VERGOGNA!!! Il nostro ministro dell'economia più volte e in diretta tv, ha pubblicamente dichiarato, avendo una gran faccia tosta, che i disabili, quelli veri, sono il vero motivo per cui l'italia sta andando in bancarotta!
Un offesa enorme per tutte quelle persone che hanno la sfortuna di vivere una vita molto più sfortunata di tanti altri.
Se anche tu sei daccordo nel protestare contro inutile e violenta ingiuria, t'invito a leggere e a divulgare quanto ho scritto nel mio spazio.

un saluto :)

Anonimo ha detto...

oltre alla classe politica, obsoleta da archiviare, per i suoi danni evidenti,creati da persone disoneste,che il solo modo di governare che conoscono, è quello di fare i loro affari, danneggiando, il popolo che rappresentano. dovremmo archiviare anche i partiti, che hanno partorito il caos,figlio del male, che non ha più ideologie da professare. visto , che i politici sono senza anima, e privi di fede. come le banderuole, girano ha secondo il vento, e la loro convenienza, andando di partito in partito. una volta estirpata questa erba velenosa, che come una droga offusca la mente dei più deboli, potremmo coltivare il seme della speranza. ( vittorio)

Anonimo ha detto...

TO. nlega lombarda. partito che una repubblica democratica seria, non padano, come gli permetterebbe, di avere rappresentanti parlamentari e ministri, che pubblicamente offendono L'ITALIA commettendo il reato di vilipendio,allo STATO solo dovrebbero essere in galera per vilipendio,e sobillazione ,del popolo da loro battezzato, inculcando nelle loro menti il disprezzo per L'ITALIA e per la sua bandiera. offese che non sto a riportare essendo ben note a tutti. (VITTORIO)

ilpoeta ha detto...

@Raimondo: ti ringrazio per i complimenti...ho letto il post nel tuo blog e appena possibile aderirò all'iniziativa...

Un abbraccio

Anonimo ha detto...

lega lombarda. partito che una repubblica democratica seria, non gli permetterebbe, di avere rappresentanti parlamentari e ministri, che pubblicamente offendono L'ITALIA commettendo il reato di vilipendio,allo STATO. non solo dovrebbero essere in galera per vilipendio,e per sobillazione ,del popolo padano, come da loro battezzato, inculcando nelle loro menti il disprezzo per L'ITALIA e per la sua bandiera. offese che non sto a riportare essendo ben note a tutti. (VITTORIO)

ilpoeta ha detto...

Caro Vittorio, il problema non è solo quello che fanno o dicono i rappresentanti della Lega in parlamento...il problema è che più fanno e dicono cose del genere e più voti prendono...credo che su questo bisogna riflettere...

Anonimo ha detto...

quello che più mi angoscia, e la leggerezza, dimostrata dal popolo, che non arriva ha capire il lavaggio sistematico del cervello, ha qui è sottoposto giornalmente. mancanza di vera informazione,rimpiazzata da opinionisti, in tutte le trasmissioni televisive, dando, solo informazioni di comodo, senza un vero contraddittorio, che possa smentire tutte le bugie che dicono. bugie, che verrebbero smascherate, se venissero scelti, anche opinionisti di estrazione popolare,gente che vive i disagi creati da governanti disonesti,disagi che certa gente non conosce,ma si permette di varare, finanziarie lacrime e sangue, ha qui siamo abituati, per risanare in parte tutte le ruberie da loro commesse. se ciò avvenisse, la verità sarebbe messa ha confronto, con le bugie di tutti i giorni,mettendo il popolo, difronte ad una scelta che oggi non ha. il vero portatore di verità è solo il popolo, che le vive quotidianamente,con le sue gioie e/i suoi dolori. VITTORIO

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.