martedì 5 agosto 2008

GASPARRI-MELONI: LA COPPIA PIU' COMICA E UMANA DEL MONDO.

Cari amici, si è svegliato Gasparri! Si è accorto anche lui che in Cina i diritti umani sono un optional. Ed in compagnia della baby-ministra della gioventù Meloni ha esternato la soluzione: "serve un gesto forte da parte degli atleti italiani che partecipano alle Olimpiadi, si potrebbe pensare anche a non sfilare alla cerimonia di apertura". Mi chiedo, cosa c'entrano gli atleti con il rispetto dei diritti umani in Cina? E' la politica cari Gasparri e Meloni che deve fare la voce grossa con il regime cinese. Quando andate in visita in Cina con i vostri amici imprenditori a firmare contratti miliardari per vendere i prodotti italiani o per costruire stabilimenti dove lavoreranno (sfruttati) migliaia di bambini va tutto bene? Non potete prendere in prestito la faccia dei nostri campioni perchè la vostra non è presentabile.

4 commenti:

Saamaya ha detto...

non ti ricorda "vagamente" una certa frase tipo "armiamoci e.. partite"???

ilpoeta ha detto...

Brava! Hai colpito nel segno.

MARIN FALIERO ha detto...

mi cito, e non è bello.
Però ci 'azzecca'
"Prima di sparare certe cazzate, Meloni, e magari di metterci in prima persona la faccia facendo richiamare l'ambasciatore cinese per fargli un bel pistolotto, pensiamo che ci sono atleti che si preparano da anni a questo evento.

E non sono sempre calciatori, spesso sono appassionati che assurgono a gloria nazionale per millisecondi dopo immani sacrifici e migliaia di chilometri di allenamenti."

http://www.marinfaliero.net/2008/08/chiudete-le-valigieandiamo-a-pechino-amici/

ilpoeta ha detto...

Condivido. Penso a tutti quegli sport minori che hanno un pò di notorietà solo ogni 4 anni.

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.