mercoledì 29 luglio 2009

IL PIANO INNOVATIVO PER IL SUD

Cari amici, pubblico in esclusiva alcuni stralci dell'incontro avvenuto oggi a Palazzo Grazioli tra Silvio Berlusconi e alcuni ministri del suo governo. Si è parlato del nuovo piano innovativo per il sud...

SB: io direi di dare la Francesca a Miccichè e la Jessica a Lombardo...
MINISTRO 1: Miccichè vuole anche la Sara...
MINISTRO 2: E Lombardo vuole Patrizia non Jessica...
SB: Patrizia no, no e poi no...
MINISTRO 3: dai Silvio devi cedere...
MINISTRO 1: altrimenti qui succede un 69...

martedì 28 luglio 2009

LA CONTRORIFORMA DELLA SCUOLA


I professori dovranno superare un «test dal quale emerga la loro conoscenza della storia, delle tradizioni e del dialetto della regione in cui intendono insegnare». Stop dunque alla selezione basata sui titoli di studio. È quanto la Lega chiede che sia inserito nella riforma della scuola ora all'esame della commissione Cultura della Camera. Ma il presidente della commissione, Valentina Aprea (Pdl), dice no e convoca il comitato ristretto investendo della questione direttamente la conferenza dei capigruppo di Montecitorio. La Lega però si oppone. E la riforma, per il momento si blocca. (da corriere.it)

lunedì 27 luglio 2009

L'IPOCRISIA DI CALDEROLI (FATTI NON PAROLE)

Cari amici, non credo alle mie orecchie. Il nostro amato guerrafondaio Calderoli si è convertito al pacifismo! Ora vorrebbe ritirare le truppe italiane dall'Afghanistan. Peccato che, solo quattro giorni fa, la Lega abbia votato a favore del rifinanziamento della stessa missione.

sabato 18 luglio 2009

giovedì 16 luglio 2009

IL NUOVO MIRACOLO ITALIANO

L'adorato premier Silvio Berlusconi è tornato per la diciassettesima volta in Abruzzo e alla folla che si è subito radunata intorno a lui ha raccontato la seguente parabola:

"Avevamo detto che ci voleva un miracolo e lo stiamo realizzando. E' un miracolo che a soli tre mesi dal terremoto le case ora arrivino al tetto. Sono stati battuti tutti i record di velocità. Queste sono case vere. Riusciremo a fare tutti gli interventi senza fare la tassa di scopo, senza mettere le mani nelle tasche degli italiani. Qui c'è la possibilità di una vita sociale molto buona. Ci saranno complessi con tutti i comfort e le case belle e funzionali non hanno nulla di provvisorio. Andate a chiedere a qualcun altro al mondo se è riuscito a fare questo record, credo di no. Queste case saranno consegnate dal 15 settembre entro la fine di novembre".

mercoledì 8 luglio 2009

L'INCUBO DI SILVIO

C'ERANO UN AMERICANO, UN INGLESE, UN TEDESCO ED UNO SPAGNOLO


Secondo il quotidiano britannico The Guardian l'Italia potrebbe essere espulsa dal G8. ''All'interno del G8 crescono le voci di un'espulsione dell'Italia, perché i piani del summit sono caduti nel caos'', si legge sul giornale che prevede l'ingresso della Spagna al posto del nostro paese.

martedì 7 luglio 2009

venerdì 3 luglio 2009

IL TG DELL'OTTIMISMO

Oggi il nostro amato premier Silvio Berlusconi ha rassicurato gli abitanti dell'Abruzzo: "Entro settembre tutti rientreranno nelle proprie case" ed ha poi aggiunto; "Non c'è stata nessuna scossa (come riferito invece dagli organi di stampa della sinistra), è solo D'Alema che sbuffa".

giovedì 2 luglio 2009

PACCO, DOPPIO PACCO E CONTROPACCOTTO


Il pacchetto sicurezza è legge. L'aula del Senato ha dato il via libera definitivo infatti al disegno di legge che contiene tra le altre cose l'introduzione del reato di immigrazione clandestina e la possibilità di organizzare le ronde in città. I sì sono stati 157 (Pdl, Lega), i no 124 (Pd, Idv, Udc), gli astenuti tre. (fonte: corriere.it)

mercoledì 1 luglio 2009

CENE COSTITUZIONALI


"Caro Silvio, siamo oggetto di barbarie ma ti inviterò ancora a cena", firmato Luigi Mazzella. Il giudice costituzionale, dopo le polemiche, scioglie le riserve e sceglie la strada dello scontro aperto con i critici. Motivo del contendere una cena a casa del giudice costituzionale, cui hanno partecipato Silvio Berlusconi, il ministro della Giustizia Angelino Alfano, insieme ad un altro giudice costituzionale, Paolo Maria Napolitano, e al senatore Carlo Vizzini che ha scatenato polemiche feroci sull'opportunità che due giudici dell'Alta Corte si incontrino alla viilia di una importante decisione sul Lodo Alfano che la Consulta dovrà giudicare a settembre. E la lettera arriva nel giorno dello scontro il Aula fra Antonio Di Pietro e il ministro Sandro Bondi a colpi di "vergogna". Il leader dell'Udc: "Mazzella è reo confesso si dimetta". (da repubblica.it)

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.