domenica 25 gennaio 2009

BERLUSCONI CONFESSA: NON HO LA BACCHETTA MAGICA

Cari amici, oggi in un momento di lucidità il nostro amato premier ha ammesso, in relazione all'emergenza clandestini e all'emergenza stupri, di non avere la bacchetta magica.

Dal sito del Corriere della sera sull'emergenza clandestini: «Fino a quando l'accordo non esce come definitivo dal Parlamento la Libia si ritiene non impegnata a promuovere quell'attività di controllo delle coste».
E sugli stupri: «Anche in uno Stato il più militarizzato e poliziesco possibile, una cosa del genere può sempre capitare. Non è che si può pensare di mettere in campo una forza tale, dovremmo avere tanti soldati quante sono le belle ragazze».

Grazie Silvio, avevamo capito che tu potevi tutto, invece non è così.
Un conto sono gli slogan, un conto è affrontare la realtà.

2 commenti:

Panty ha detto...

Come al solito il nostro amato Silvio è stato frainteso,la sua illuminata frase era solo un invito a tutte le belle ragazze,ad arruolarsi nell'esercito,nessuno oserebbe stuprare un sergente maggiore.
Quanto a quelle brutte,non serve preoccuparsi,tanto non le stupra nessuno.

ilpoeta ha detto...

Le tue osservazioni non fanno una piega...:)

Buona serata

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.