martedì 7 aprile 2009

BERLUSCONI: TUTTI AL MARE, PAGO IO


Il premier Silvio Berlusconi ha visitato nel pomeriggio di martedì la tendopoli di San Demetrio, un piccolo centro vicino L’Aquila. Il Cavaliere ha più volte rivolto un invito alla popolazione: «Noi stiamo facendo l’inventario delle case, voi intanto prendetevi un periodo, è quasi Pasqua ed è la bella stagione, andate sulla costa, al mare: paghiamo tutto noi». Poi, rivolgendosi a una signora sulla quale erano visibili i segni di una lunga permanenza al sole, il Cavaliere ha detto: «Mi raccomando, mettete la crema solare». (da corriere.it)

5 commenti:

Stregatto ha detto...

questa mi stava per sfuggire!!!

progvolution ha detto...

sempre, in ogni occasione, senza ritegno nè pudore
Sussurri obliqui

ilpoeta ha detto...

@Stregatto: cosa ti stavi per perdere...

@Progvolution: capisco la volontà di sdrammatizzare in occasioni del genere ma a tutto c'è un limite...

Buona serata...

Panty ha detto...

Che genio quel Silvio.
Quanto ama gli italiani.
Riesce a trasformare anche un terremoto in una bellissima e gioiosa occasione per andare in ferie e folleggiare in riviera.
Non dimentica neppure di ricordare alle signore di portare l'abbronzante.
Come sono fortunati i terremotati e magari non se ne rendono conto.
OTTIMISMO,RAGAZZI,OTTIMISMO.
SILVIO CI AMA.

ilpoeta ha detto...

@Panty: Silvio ci ama e in fondo in cambio vuole solo il nostro voto...

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.