giovedì 16 aprile 2009

LA PENITENZA DI SANTORO

I vertici Rai hanno deciso. Santoro dovrà riparare. Dalla prossima puntata (cioè oggi), dovrà "attivare i necessari e doverosi riequilibri informativi specificatamente in ordine ai servizi andati in onda dall'Abruzzo".
(da repubblica.it)

Caro Michele, io ti consiglierei di scrivere queste due frasi per tutta la durata della puntata (così magari rendi felice qualcuno):

11 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Andrew ha detto...

dalla parte di santoro!

ps: che ne dici di scambiarci i link? fammi sapere

Tisbe ha detto...

ahahahahah

Un cronista altrove ha detto...

Tornai a leggerti e decisi, ci feci un link al tuo di blog sul mio di blog, che dici feci male?
Se non ti va lo levo.

saluti da altrove
un cronista

Panty ha detto...

Credo che Santoro dovrebbe ammettere la propria faziosità e incapacità nel fare corretta informarione, scrivendo 1.000.000 di volte la seguente frase:
"SONO UN CATTIVO GIORNALISTA PERCHè,INVECE DI INFORMARE IL PUBBLICO,ROMPO LE SCATOLE AI POLITICI.
I BRAVI GIORNALISTI SONO QUELLI CHE SVEGLIANO GLI SCAMPATI CHE DORMONO IN MACCHINA E FANNO DOMANDE INTELLIGENTI,SUL TIPO:"SCUSI,PERCHè LEI DORME IN MACCHINA???".

Matteo Porretta ha detto...

i bravi giornalisti sono anche quelli che dicono che gli sciacalli durante la guerra "venivano giustamente fucilati(vespa)"

ilpoeta ha detto...

@Anonimo: mi dispiace ma in questo blog sono vietati gli insulti...

ilpoeta ha detto...

@Andrew: sempre dalla parte della libertà d'espressione...anche se Santoro a volte esagera un pò...

Scambio volentieri il link.:)

ilpoeta ha detto...

@Tisbe: grazie della risata.:)

ilpoeta ha detto...

@Cronista: grazie per il link! Hai fatto benissimo e ricambio volentieri...

Buona serata!

ilpoeta ha detto...

@Panty: come al solito sei sempre più esauriente di me.:)

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.