lunedì 13 aprile 2009

LA DEPRESSIONE DEI GIORNALISTI DEL TG1

6 commenti:

Lara ha detto...

Infatti, saranno molto depressi.
Potrebbero andare a fare i soccorritori o i cotruttori di case ....

Ciao Poeta, buona Pasquetta!
Lara

ALEPH ha detto...

Voi ridete ma quelli vanno in depressione poi ci aumentano il canone per il prozac

Panty ha detto...

Dopo il crollo,il Presidente del Consiglio,farà continue e lunghe apparizioni sul TG1 disastrato,per infondere ottimismo e nominerà Emilio Fede,Commissario Straordinario con pieni poteri e stanziamenti speciali per la ricostruzione.
Il tutto sotto lo stretto controllo del Governo per evitare atti di sciacallaggio.

ilpoeta ha detto...

@Lara: basterebbe solo un pò di professionalità in più...

Buona Pasquetta anche a te!

@Aleph: in effetti sono molto preoccupato.:)

Buona giornata!

@Panty: smettila di dare dei consigli al nostro adorato premier...poi ti ascolta e a noi tocca sopportare...

Bentornata! Passata una Pasqua serena?

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Insomma, l'alternativa è secca, o crolli di edifici, o crolli di audience, sempre di crolli si tratta...

ilpoeta ha detto...

Preferisco di gran lunga il crollo dell'audience, peccato che non tutti la pensano come me...

Buona serata!

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.