domenica 19 aprile 2009

LE APPARIZIONI DI BERLUSCONI E GLI ITALIANI INGRATI

19 commenti:

Saamaya ha detto...

ma ci stiamo preparando...

:-(

Zret ha detto...

Berlusconi è apparso alla Madonna.

ilpoeta ha detto...

@Saamaya: io la mia preghierina a Silvio la recito tutte le sere.:)
http://lecosedasalvare.blogspot.com/2008/09/aiutiamo-berlusconi-ecco-la-preghierina.html

ilpoeta ha detto...

@Zret: sai cosa gli ha detto???

Buona serata!

Anonimo ha detto...

Il giudice Di Dietro, quello dell'italia dei vaioli,dice che voi sinistri state sbagliando a non candidare il vostro primo rappresentante dei ciarlatani da piazza, tale Franceschini(ello). Chi è più cretino tra lui e voi?

Anonimo ha detto...

x anonimo delle 23.29, probabilmente sei tu, prima di sparare cazzate ricordati di collegare il cervello ( se c'é l'hai ) alla bocca

Anonimo ha detto...

Per anonimo delle 0.05.
Io cercavo un cretino, uno stupido e,senza fare sforzi particolari, ho trovato anche un asino, con la coda piatta e che quando cammina alza polveroni, che non sa scrivere in lingua italiana. Ecco la dimostrazione che voi Komunistoidi rappresentate il culturame. Và a farti un corso di scuola serale, e poi, magari, intervieni. Un vecchio adagio così recitava: Meglio tacere e dare l'impressione di essere scemo, piuttosto che aprire bocca (in questo caso scrivere) e togliere subito ogni dubbio.

Anonimo ha detto...

ad anonimo kulturale di destra filo berlusconi: noi di sinistra amiamo le passioni, possiamo permettercele perchè abbiamo il cuore per farlo, mentre voi servi del Padrone sapete usare molto bene lingua e mano per fargli seghe mentali e non solo, distaccandovi completamente dall'uso del cervello. questo è quanto detto e ridetto da un vero uomo di destra, tale Indro Montanelli, supportato da un grande goudice istruttore, pure lui di destra, tale Borsellino. che altro aggiungere? ah, si, sperando che la prossima calamità naturale abbia il dono di prevedere la scomparsa di certi idioti. per dirla con Einstein, di due sole cose si ha certezza di infinito: universo e stupidità umana. ma sull'universo si inizia ad avere qualche dubbio....

Anonimo ha detto...

Per lo mpseudo akkulturato delle ore 7. 1)Il "Padrone" ce l'hanno solo i cani come te, io sono nato UOMO LIBERO e tale morirò,contaci; 2)in quanto a cervello, voi sinistroidi, l'avete portato all'ammasso già dalla nascita e pensate di essere uguali agli altri perchè avete la testa ignorando che madre natura ve l'ha data, in dotazione, solo e soltando per dividere le orecchie; 3) di intelligenza, poi, neanche a parlarne, siete come quell'uovo che più cuoce e più duro diventa; 4)la vostra sofferenza, in quanto esseri inferiori, vi rende paranoici a tal punto che odiate financo voi stessi; 5) una volta, per fare i cretini ci voleva la mamma, oggi non più, infatti per far nascere una sottospecie di residuato intestinale di sinistra basta fare una bella cagata; potrei continuare "all'infinito" ma,non avendo tempo da perdere con chi emana un puzzo sempre più maleodorante e sa fare chiacchiere e solo chiacchiere, preferisco fermarmi qui e dedicarmi a cose molto più importanti. Continuate coì,grazie, l'estinzione è vicina.

Anonimo ha detto...

Oggni volta che vedo Berlusconi mi viene in mente una canzone di De Andrè "ha il cuore troppo vicino al buco del culo".
Ogni volta che lo sento parlare credo che abbia anche la bocca troppo vicina al buco del culo, perchè dice solo stronzate.

Anonimo ha detto...

7 volte 7 è apparso il berlusca a L'Aquila, come i sette nani, ma Biancaneve non si è vista.
Si sta facendo la campagna elettorale a spese dello Stato e sulla pelle dei morti. Lo si vede circondato da guardie del corpo e da qualche comparsa (assunta in un'agenzia di lavoro interinale?) che gli stringe la mano. Non l'ho visto con i genitori dei ragazzi che sono morti alla "Casa dello dtudente"...., avrebbe potuto dire a loro "poteva andare peggio?" o che " è INIMMAGINABILE che i costruttori risparmino sui materiali?"
La canzone di De Andrè s'intitola "Il giudice", sarà un caso che ad nano come lui i giudici non siano simpatici!

Panty ha detto...

è interessante notare che quando un commentatore,che si definisce di destra,si degna di intervenire in un blog,arriva,invariabilmente,a parlare di razza superiore e usando parole non proprio consone ad una civile discussione.
Peccato che qualche commentatore,che si definisce di sinistra,cada sempre nella trappola della provocazione,contribuendo ad aumentare la visibilità del sedicente superuomo.

Non facciamo l'errore di Veltroni,che cercava un impossibile dialogo con Padron Silvio.

Con la destra è impossibile dialogare perchè parte dal presupposto che sei con lei o sei contro di lei.

Anonimo ha detto...

Ragazzi, sapete che vi dico? Fatela finita con quelli di destra, non dategli spago, non sanno ascoltare. E on mi riferisco solo a qualche sfigato che ignorando la propria condizione di precario vota comunque a destra, ma anche a gente di cultura (tipo quello che conduce il programma radofonico la mattina su radio 1 verso le 8:30-9:00). E' gente arrogante, senza principi. Non abbiamo la possibilità di dialogo con loro. Lasciateli perdere. Se soffiate sul fuoco, non si spegne, si ravviva.Ciao a tutti.
Luigi.

antonio sassano ha detto...

all"anonimo: secondo me sei solo scemo un anonimo scemo, te lo dice Antonio Sassano niente affatto anonimo e per niente scemo. RIFLETTI.

antoniosassano ha detto...

naturalmente mi riferivo al anonimo fascistello devoto allo psiconano.

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Ilpoeta, metti la parola santo e già spuntano i canonizzatori :-D

ilpoeta ha detto...

A tutti gli anonimi, di destra e di sinistra: ero tentato di eliminare il vostro teatrino fatto solo di insulti...ma poi (almeno per questa volta) ho lasciato i commenti...spero che vi rendiate conto del pessimo spettacolo che avete dato...il muro contro muro non porta da nessuna parte...

Anonimo ha detto...

Bellissima vignetta!

ilpoeta ha detto...

Grazie!

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.