sabato 12 luglio 2008

IL GIALLO DELL'ESTATE 2008. LA SCOMPARSA DI VERONICA LARIO.

Cari amici, anche quest'anno un fatto di cronaca catalizzerà l'attenzione degli italiani nei mesi estivi (oltre a tette e lati b al vento che tirano tutti gli anni): e cioè la scomparsa di Veronica Lario, consorte del nostro amato premier.
La vicenda è avvolta nel più fitto mistero. Ma veniamo ai fatti. La signora Berlusconi è stata vista 'ultima volta alcuni mesi fa nell'ufficio postale di Arcore. In quell'occasione spedì una lettera al quotidiano "La Repubblica", lettera nella quale chiedeva al proprio marito di scusarsi pubblicamente per il comportamento tenuto nei suoi confronti. Berlusconi, infatti, aveva dichiarato più volte di aver corteggiato giovani fanciulle del mondo dello spettacolo.
In questi giorni con l'uscita di notizie ben più gravi ci si aspettava una reazione ben più decisa, reazione che invece non c'è stata.
E qui inizia il mistero. Sembra infatti che la Lario sia scomparsa nel nulla. Dico sembra perchè a tutt'oggo nessuna denuncia di scomparsa è stata presentata. Che si tratti di una fuga volontaria? Alcune fonti parlano insistentemente di una fuga d'amore con Walter Veltroni, anch'egli irrintracciabile da qualche tempo

1 commento:

Saamaya ha detto...

A volte le donne, per vergogna o sofferenza, si ritirano in un "anonimato" quanto meno dignitoso.
Succede..!

ACQUISTA LA MIA RACCOLTA DI POESIE "LA PAZZIA DELLE FOLLE" CON IL 30% DI SCONTO

DOMENICA 27 FEBBRAIO: LASCIO L'AUTO A PIEDI


'Create

ASCOLTA

ASCOLTA

ARRESTATECI TUTTI

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

ATTENZIONE

  1.  Adsense utilizzerà dal 9 Aprile 2009 il cookie Double Click DART che si installerà nel browser dell’utente e i dati raccolti verranno usati per ottimizzare gli annunci
  2. Gli utenti e i navigatori possono decidere di non utilizzare questo cookie andando in questa pagina e scegliendo Disabilita o Opt out (alcune volte la pagina si vede in inglese altre in italiano)
  3. Per gli annunci Adsense comunica che utilizza aziende pubblicitarie indipendenti e che i dati raccolti non includono mai nomeindirizzoindirizzo email numero di telefono.